Gloria Duci - Ingegnere e Project Manager - Tecnomont Service General Contractor

ENGINEERING TEAM

Quelle quattro grandi torri in mattoncini rossi anni Ottanta che vedi dalla tangenziale uscendo da Milano in direzione Genova: ci sono nato e cresciuto, ho frequentato le scuole in via Barona,
l’adolescenza giocando a basket nella squadra di quartiere, e poi il Liceo, in zona Lorenteggio.

Dopo la maturità sono incerto tra architettura e ingegneria, faccio il test d’ammissione a ingegneria, lo passo e così mi iscrivo ad Ingegneria Edile.
Dopo tre anni la specialistica, sempre al Politecnico di Milano.

La rivalità storica tra l’architetto e l’ingegnere da sempre ha lo stesso cliché.
L’ingegnere guarda il progetto e dice: questo edificio non può stare in piedi.
L’architetto risponde: no, sei tu che non sei capace di farlo stare in piedi.

Nel frattempo, si è imposta la tecnologia dell’involucro edilizio.
E sia gli ingegneri che gli architetti hanno capito che per apprendere i segreti di questo nuovo know-how dovevano mettersi nelle mani dei tecnici-artigiani che l’hanno sviluppato: i serramentisti.

La Tecnomont mi ha dato questa opportunità, accogliendomi con grande entusiasmo, dal primo tirocinio, passando per la tesi, fino alla conferma dopo la laurea.

Ero venuto qui per fare un’esperienza lavorativa, ho trovato grande fiducia, progetti importanti e la possibilità di dare vita a un nuovo dipartimento, un team d’ingegneria a supporto dell’ufficio tecnico.

Paolo mi ha detto: “Fai in modo che tutto quello che oggi fai da solo l’anno prossimo possa essere fatto da ragazzi nuovi che tu coordinerai”.
Come non accettare?

fumagalli@tecnomontservice.com