Loading...
Mario Besana2018-06-22T13:47:11+00:00

MAGAZZINIERE, LOGISTICA

Ho cominciato a lavorare con Paolo prima ancora di venire al mondo, quando lui è salito sui ponteggi per dire a mio padre di staccare, e correre a casa, perché stavo nascendo io.

Primi anni in officina, poi ho fatto il posatore esterno, i cantieri, le trasferte, e dal 2015 lavoro in magazzino: mi occupo della logistica, e controllo tutto ciò che si muove, automezzi, spedizioni, materiale in arrivo e in consegna.

Si comincia a correre alle 6 di mattina, dopo un attimo sono le 8 di sera, pensavi di andare a casa? No, c’è un’emergenza, una spedizione imprevista, e si ricomincia, perché il cantiere è una bestia che non dorme mai ed è sempre affamata, e io sono quello che deve dargli da mangiare.

Un giorno rispondendo via mail a una richiesta di Paolo gli ho scritto tre volte e in maiuscolo è IMPOSSIBILE, IMPOSSIBILE, IMPOSSIBILE. Dopo tre secondi ce l’avevo davanti, al posto degli occhi due lanciafiamme.
Finché ci sono io, mi ha detto, qui dentro la parola IMPOSSIBILE non esiste.
Poi ha preso il telefono, ha spostato mari e monti, e io alla fine muto, perché mi aveva dimostrato che si può fare l’impossibile.

Mario Besana - Magazziniere, Logistica - Tecnomont Service General Contractor